10 trucchi per liberare casa dai cattivi odori

Piccole grandi soluzioni intelligenti per liberarsi senza sforzo dei cattivi odori che a volte c’infestano casa.

LIBERARSI DEI CATTIVI ODORI È FACILE

Non preoccupatevi, per ogni problema c’è sempre una soluzione.

In questo caso sono 10 le soluzioni brillanti e semplicissime per liberarsi di alcuni tra i più fetenti cattivi odori di casa!

1. SCOPINO DEL BAGNO

Il bagno è senz’altro uno dei luoghi di casa più infestato dai cattivi odori, per ovvi motivi.

Potete limitarne la diffusione aggiungendo una soluzione d’acqua e detersivo per piatti al limone al vostro porta scopino.

Ciò limiterà la diffusione dei cattivi odori e manterrà lo scopino pronto all’uso.

2. SPRAY PER IL BAGNO FAI DA TE

Il bagno, ancora lui, è il locale che forse merita più attenzioni da un punto di vista olfattivo!

Fatevi in casa un deodorante agli oli essenziali, ne resterete entusiasti.

Miscelate un po’ d’acqua a qualche goccia d’olio essenziale (a voi la scelta) e spruzzatene in seguito direttamente sul WC prima di usarlo.

L’odore del bagno resterà gradevole.

3. NEUTRALIZZA GLI ODORI DELLA CUCINA

Se cucini qualcosa dall’odore intenso o se qualcosa dovesse abbrustolire un po’, metti una scodella di bicarbonato di sodio vicino al forno od una stufa inmodo che assorba gli odori, impedendone la diffusione ovunque in casa.

4. RINFRESCA IL MATERASSO

Sarebbe buona norma girare il materasso ogni 6 mesi e, quando si lavano le lenzuola si dovrebbe lavare anche il materasso stesso.

Cospargete del bicarbonato sul materasso e lasciatelo riposare per 30 minuti. In seguito passate l’aspirapolvere per rimuoverlo. Il bicarbonato avrà assorbito gli odori.

5. DEODORA IL TUO ARMADIO

Appendi delle bustine di té o, in alternativa, preparane di pot-pourri ed appendile vicino ai vetsiti. Il profumo abbraccerà l’intera stanza.

6. RINFRESCA IL DIVANO

Si tratta di uno dei luoghi sacri della nostra vita! Ecco perchè merita un trattamento speciale. Per liberarlo dai cattivi odori di cui può facilmente impregnarsi versatevi del bicarbonato di sodio che lascerete agire per 30 minuti. In seguito aspiratelo con l’aspirapolvere.

Avrà assorbito i cattivi odori.

7. LIBERATI DEI CATTIVI ODORI DELLA LAVATRICE

Anche se sui vestiti non si sentirà (almeno per un po’) la lavatrice puo’ avere un cattivo odore al suo interno.

Liberatene efficacemente versandovi all’interno del bicarbonato di sodio e dell’aceto di mele prima di far partire un ciclo di lavaggio scarico.

L’odore sparirà e a beneficiarne saranno anche i tuoi vestiti.

8. LIBERATI DEI CATTIVI ODORI DELLA LAVASTOVIGLIE

La tua lavastoviglie puzza? Considera che un sacco di piccoli rimasugli di cibo possono accumularsi, lavaggio dopo lavaggio, al suo interno, nei suoi scarichi e tubi. Per questo non è una sorpresa che i cattivi odori emergano. Fai partire un ciclo di lavaggio scarico aggiungendovi all’interno succo di limone e, per liberare lo scarico, bicarbonato di sodio e aceto di mele. Vedrai che i cattivi odori scompariranno.

9. DEODORA IL CONDIZIONATORE

Non solo aria fresca, il condizionatore può pompare anche cattivi odori direttamente in casa!

Aggiungi qualche goccia di olio essenziale, a vostro piacimento, direttamente sul filtro per ritrovarsi casa profumata.

10. PROFUMA IL TAPPETO

Il tappeto può essere un contenitore di polvere e sporco, visto che lo calpestiamo costantemente, ma anche di cattivi odori. Per liberarvene provvedete a passare l’aspirapolvere su di esso. In seguito versate del bicarbonato di sodio e lasciate che agisca, assorbendo gli odori, per qualche ora. In seguito ripassate l’aspirapolvere e vi ritroverete il tappeto pulito e libero dai cattivi odori.

Con questi piccoli grandi trucchi e segreti potrete liberarvi dei cattivi odori di casa una volta per tutte!