Avete un problema di erbacce? Ecco un trucco per liberarsene che nessuno conosce

Non è necessario ricorrere a prodotti chimici, sempre pericolosi per l’ambiente e per la nostra salute.

Affidatevi piuttosto ad ingredienti naturali, come il sale, il bicarbonato di sodio, l’aceto e un po’ d’acqua bollente per liberarvi di queste fastidiose ed inestetiche erbe.

Davanti a certe case ritroviamo spesso delle erbacce.

Nelle fessure, nei piccoli spazi vuoti piuttosto che sui marciapiedi e ovunque possano trovare spazio per svilupparsi.

Per liberarsene non è necessario ricorrere a prodotti chimici, sempre pericolosi per l’ambiente e per la nostra salute.

Affidatevi piuttosto ad ingredienti naturali, come il sale, il bicarbonato di sodio, l’aceto e un po’ d’acqua bollente per liberarvi di queste fastidiose ed inestetiche erbe.

COME LIBERARSI DELLE ERBACCE IN MODO NATURALE

Giusto per chiarire: stiamo parlando di piccoli spazi, non certo di grandi superfici.

Questo “diserbante naturale” sarà efficace nell’eliminare le erbacce senza intaccare le altre piante che potrebbero essere presenti.

In pochi conoscono di che si tratta, condividete quindi questo trucco con i vostri contatti!

DISERBATE CON DEL SALE

Versate del sale grosso negli spazi da diserbare e, successivamente, innaffiate.

Oppure attendete che la pioggia scenda…

DISERBATE CON IL BICARBONATO DI SODIO

Al posto del sale potete usare il bicarbonato di sodio!

Mettetene sempre negli spazi dove l’erbacce crescono ed innaffiate.

DISERBATE CON L’ACETO BIANCO

Ci sono 2 distinti modi per utilizzarlo:

METODO 1

Versate dell’aceto bianco in una bottiglietta spray e spruzzatene sulle parti superiori delle erbacce.

METODO 2

Preparate un diserbante miscelando un litro d’aceto bianco con mezzo litro d’acqua.

Utilizzatelo poi per innaffiare le piante di cui ci si vuole liberare.