Come creare mobili con dei mattoni forati

Casa ammobiliata interamente con blocchi di cemento o come più comunemente sono chiamati, mattoni di cemento forati. Sembra lo slogan di un nonsense. Eppure è una solida e frequente realtà di questi tempi. Nell’era del super tecnologico sempre di più sono gli architetti ed i designers che si lasciano ispirare dai materiali di recupero.

Economizzare o inventare? Quale sarà il motivo dominante? Un po’ tutt’e due, visto che realizzare dei progetti con i mattoni forati costa davvero poco, ma si tratta comunque di soluzioni gradevoli ed esteticamente valide.

Tutto sta nel saper fare gli abbinamenti e i passi giusti. Sembrerà incredibile, ma con i mattoni forati è possibile realizzare dei progetti strepitosi servendosi solo di materiale trovato nei cantieri. Il costo di ogni mattone forato si aggira intorno a pochi euro. Quindi, fatevi un po’ i conti. Con un centinaio di euro potreste arredare tutta la vostra casa.

E il risultato di notevole impatto estetico è garantito. Le idee non mancano e le immagini da cui lasciarvi ispirare sono tantissime. Provate un po’ a dare un’occhiata sul web. Non le trovate favolose? Non servono operai né falegnami. Solo qualche blocco di cemento e potrete realizzare scale, aiuole, divani, letti e tavoli da pranzo.

COSA OCCORRE PER CREARE MOBILI CON DEI MATTONI FORATI

Naturalmente per creare mobili con i mattoni di cemento forati occorrono tanti mattoni forati. Li potrete reperire in un cantiere o in un qualunque negozio per l’edilizia. Non serve certo la partita iva per averli! Tuttavia per realizzare un progetto serio su cui fare affidamento per vivere comodamente e senza rischi, occorre qualche consiglio giusto ed un buon tutorial. Prima di tutto procuratevi la foto sul web dell’opera che volete realizzare. Ce ne sono a centinaia, tutte valide e funzionali.

Una volta che avrete preso le misure del posto in cui dovrà essere realizzato il manufatto, non vi resta che iniziare a sistemare i vostri mattoni forati che, senza nessuna colla né intonaco, terranno in piedi credenze, panchine, aiuole e perfino letti matrimoniali.

Qualche trave di legno potrebbe fare al caso vostro. Se dovete realizzare una panchina potrete tranquillamente infilarla nei fori dei mattoni per realizzare costruzioni assolutamente geniali. E poi quel loro aspetto rustico è così chic che potrebbe essere abbinato a qualsiasi tipo di arredamento.

Se preferite invece potrete verniciarle con una qualsiasi pittura o vernice. Sul cemento attecchisce di sicuro. Per chi vuole realizzare librerie, invece, basterà appoggiare delle mensole in legno ai mattoni per creare strutture imponenti o funzionali a seconda delle esigenze.

COME FARE PER PER CREARE MOBILI CON DEI MATTONI FORATI

Se vi attira l’idea di creare mobili con i mattoni forati, allora la prima cosa che dovete fare è senza dubbio scegliere il tipo di arredo che vi piace. Iniziate da una cosa semplice di cui non dovrete pentirvi. Per esempio, una scarpiera. Avete mai pensato che in ogni foro del mattone potreste sistemare un paio di scarpe?

Immaginate una fila di mattoni forati sistemati proprio in quell’angolo morto della casa. Mettete un mattone sull’altro, lasciando la parte forata sulla parte frontale. Otterrete una scarpiera componibile esattamente della misura che desiderate.

E se invece avete bisogno di un letto per gli ospiti? Niente di più semplice. Con solo due file di mattoni potrete creare una pratica base della misura che desiderate e semplicemente sistemarci sopra un materasso.

Ma la soluzione più originale, bella e utile è senza dubbio la fioriera di mattoni forati. In qualunque balcone, giardino o terrazzo si può creare una parete verde, semplicemente sovrapponendo un mattone sull’altro a ridosso di un muro e lasciando sporgere in posizione perpendicolare solo alcuni mattoni per creare dei giochi di verde davvero unici.

E poi divani, barbecue, sgabbelloni o tavoli possono essere realizzati in pochi minuti e con pochi euro. Iniziate subito!