Come creare un giardino con i pallet (la facile guida)

I pallet possono essere adoperati per realizzare lavoretti creativi per decorare in maniera funzionale sia gli ambienti interi che esterni.

Procuratevi qualche pallet presso qualche magazzino di prodotti di edilizia o in un consorzio di agraria. Potreste acquistarli per pochi euro oppure addirittura riceverli in regalo direttamente dai negozi che ne fanno largo uso. Puliteli bene e poi mettetevi subito al lavoro. Seguendo le indicazioni fornite a seguire riusscirete a realizzare in poco tempo e con un pizzico di manualità un orticello verticale da posizionare in un angolo del giardino o del balcone e un simpatico porta attrezzi.

Fioriere per coltivare sia fiori che picocle piantine o erbe aromatiche

1. Per realizzare questo progetto dovrete procurarvi due pallet che abbiano più o meno le medesime dimensioni.

2. Alzateli in maniera verticale appoggiando al suolo solo un lato. Fermate i due pallet con delle viti oppure legandoli saldamente fra di

loro con delle fascette da elettricista o con un po’ di filo di ferro. Assicuratevi che i due pallet siano saldamente collegati fra di loro per evitare che poi il terriccio da inserire dopo cada a terra.

Procedimento

1. Applicate nella parte inferiore due zeppe di legno o di altro materiale e fissatele con i chiodi. In questo modo la vostra creazione riuscirà a stare in piedi in modo sicuro.

2. Riempite gli scomparti che si saranno venuti a creare con del terriccio fertile miscelato a poca cenere che lo renderà più soffice e poi mettete a dimora i vostri semi o le vostre piantine di insalata, erbe aromatiche o altri tipi di ortaggi.

3. Adoperando questo sistema potete coltivare erbe aromatiche, pomodori, fragole ma anche garofani e altri fiori per decorare in maniera creativa il vostro giardino o il vostro balcone.

Porta attrezzi organizzatore

1. I pallet possono essere anche adoperati per creare dei porta attrezzi particolarmente decorativi e utili per riporre tutti quegli oggetti necessari per coltivare piccole piantine e fiori.

2. Vi basterà fissare a una parete verticale il pallet a una distanza di almeno mezzo metro da terra per evitare che durante le piogge si impregni eccessivamente di acqua.

3. Procuratevi dei chiodi e fissateli a distanza regolare gli uni degli altri sulle assi orizzontali del pallet. Fissate anche dei ganci e, se volete adoperare il pallet anche per appendere qualche piccolo vaso di fiori, fissate con una sparachiodi degli anelli metallici.

Fase conclusiva

1. A questo punto non dovrete fare altro che sistemare i vostri attrezzi appendendoli ai chiodi e ai ganci fissati al pallet. Se volete dare un tocco di colore in più al vostro giardino, verniciate il pallet adoperando una tinta del colore che preferite.

2. Potete appendere questo pallet anche alla parete esterna della vostra abitazione che si affaccia sopra il vostro balcone. In questo modo avrete sempre a portata di mano tutti gli attrezzi di cui avete bisogno per piantare le vostre erbe aromatiche, per potare le piantine e per prendervi cura dei vostri fiori nel migliore dei modi possibile.