Come far crescere in casa lo zenzero senza limiti

Lo zenzero è una pianta ideale da crescere in casa per 2 semplici ragioni: non ha bisogno di molta luce e ama il calore.

Si puo’ crescerlo utilizzandone le radice un po’ alla volta, lasciandole quindi crescere e maturare.

MAGICO ZENZERO

Lo zenzero è una pianta ideale da crescere in casa per 2 semplici ragioni: non ha bisogno di molta luce e ama il calore.

Si può crescerlo utilizzandone le radice un po’ alla volta, lasciandole quindi crescere e maturare.

DOVE TROVARE LO ZENZERO DA PIANTARE

Vi sconsigliamo di piantare dirattamente lo zenzero acquistato in quanto, normalmente, è stato trattato per impedire che germini.

Inoltre i risultati, in termini di raccolta, sarebbero inferiori a quelli che avremmo piantando un seme o direttamente un germoglio.

Rivolgetevi quindi ad una serra/fiorista per procurarvi o i semi o i germogli di zenzero.

Sceglieteli ricchi, grassi, con diversi germogli verdi.

Tagliateli poi singolarmente e piantateli in vasi differenti.

Ogni germoglio in un vaso diverso affinchè possano crescere e moltiplicarsi separatamente.

Non è quindi fondamentale la profondità.

COME FARE: PASSO DOPO PASSO

1. Mettete a bagno lo zenzero per una notte intera in acqua calda per rimuovere eventuali sostanze chimiche tossiche.

2. Riempite i vasi con un terriccio ricco e ben drenato.

3. Mettete le radici nel terreno con i germogli rivolti verso l’alto.

4. Coprite le radici con pochi centimetri di terriccio e acqua.

5. Mettete i vasi di zenzero in un luogo caldo e non troppo esposto al sole.

6. Mantenete il terreno sempre un po’ umido con uno spruzzino.

7. Dopo un paio di settimane si dovrebbero già vedere alcuni germogli nel terreno.

8. Continuate con annaffiature regolari per mantenere il terriccio umido.

COME RACCOGLIERE LO ZENZERO

Presto potrete quindi cogliere le radici di zenzero crudo, il vostro zenzero!

Per fare questo sollevate un po’ di terra per trovare i rizomi. Cosa sono i rizomi?

Queste sono le parti che sottostanno al gambo, cioè le radici di zenzero.

Tagliatene quindi la quantità desiderata, dai bordi possibilmente e ricoprite con la terra in seguito.

Se continuerete a prendervi cura delle piante non smetteranno mai di crescere e mettervi a disposizione tutto lo zenzero di cui avete bisogno!