Come far tornare BIANCHI i vostri cuscini INGIALLITI

La gente non lo sa ma anche i cuscini più ingialliti possono tornare ad essere bianchi come quando li avete acquistati.

Vi occorrerà seguire le semplici indicazioni che seguono.

I CUSCINI DIMENTICATI

L’igiene e la pulizia sono importanti e lo sono ancora di più quando consideriamo le zone della casa in cui passiamo più tempo.

Sapete qual’è la zona in cui passiamo più tempo in assoluto nella nostra casa?

Il letto naturalmente!

PERCHÉ SONO IMPORTANTI

A maggior ragione sarà quindi importare prendersi cura di questo spazio cambiando regolarmente lenzuola e federe dei cuscini, al fine di non rimanere troppo a contatto con batteri e germi che inevitabilmente si accumulano tra le cellule morte di pelle che lasciamo involontariamente sul cuscino.

E IL CUSCINO

A volte ignoriamo pero’ una parte molto importante del nostro letto: il cuscino.

Nel tempo lo sporco può oltrepassare la fodera e accumularsi in quelle che divengono in seguito delle macchie gialle.

Proprio quest’ultime sono sinonimo di trascuratezza e segno che sarebbe il caso di lavarli.

La gente non lo sa ma anche i cuscini più ingialliti possono tornare ad essere bianchi come quando li avete acquistati.

Vi occorrerà seguire le semplici indicazioni che seguono.

COME FAR TORNARE BIANCO UN CUSCINO INGIALLITO?

Procuratevi:

1/2 tazza di Borace (si trova nei centri bricolage o di prodotti per la casa, normalmente in polvere)

1 tazza di detergente liquido

1 tazza di candeggina

1 tazza di detersivo per piatti in polvere

Iniziate da una cosa importante: verificate che il vostro cuscino possa essere lavato in lavatrice consultando la sua etichetta.

In caso affermativo mettetlo in lavatrice e riempitela per un terzo d’acqua calda: più calda è e meglio sarà.

Successivamente versatevi all’interno tutti gli ingredienti e iniziate un ciclo di lavaggio alla temperatura massima.