Come sbarazzarsi degli insetti indesiderati

Come difendersi dagli insetti che, in estate, trovano nutrimento e condizioni ideali per moltiplicarsi ed “invadere” le nostre case. Con questi consigli potrete finalmente liberarvi dei fastidiosi insettini che vi danno tanto fastidio.

STATE LONTANI DA CASA MIA!

Con la stagione estiva molti insetti trovano le condizioni ideali per riprodursi e prosperare indisturbati sia all’interno che all’esterno delle nostre case.

Non fatevi trovare impreparati e prendete queste contromisure se volete tenere lontani questi ospiti indesiderati.

Prova queste soluzioni efficaci per contrastare le colonie d’insetti.

1. FORMICHE

Minuscole e apparentemente innocue, le formiche possono divenire un grande problema quando crescono in numero, prendendo possesso della cucina e di tanti altri ambienti di casa.
Puoi pertanto decidere di respingerle o di risolvere il problema più alla radice.

ANTIREPELLENTI

— Succo di limone: spruzzatene negli spazi in cui le formiche si manifestano, l’odore acido le terrà lontane.

— Gesso: non ridete ma fate una linea nel punto che non vorreste essere oltrepassato dalle formiche! Il gesso contiene infatti sostanze che agiscono come un repellente, conosciuto anche dai giardinieri.

— Cannella e chiodi di garofano: veri e propri rimedi della nonna, usateli per cospargere le zone colpite ; terrà lontane le formiche.

ELIMINAZIONE

Se ritieni che il problema sia da risolvere alla radice prova a cospargere del pepe di cayenna nelle zone più popolate e/o nel formicaio.

2. PULCI

Le pulci possono mordere i tuoi animali ma anche le persone! Usa questi metodi per liberartene.

ANTIREPELLENTI

— Rosmarino: procuratevi 2 bicchieri di foglie di rosmarino e fatele bollire in acqua. Dopo che si saranno raffreddate mescolatele nell’acqua con cui farete il bagno al vostro animale. Lasciatelo poi asciugare naturalmente all’aria. L’essenza di rosmarino terrà le pulci lontane.

— Aceto di sidro di mele: aggiungi un cucchiaio di aceto di mele all’acqua che dai da bere al tuo animale; le pulci non amano il sapore “acido” dell’aceto.

3. SCARAFAGGI

Sicuramente tra gli essere più ripugnanti della natura, gli scarafaggi possono essere sconfitti utilizzando queste semplici tecniche:

— Terra diatomacea: innocua per gli animali, quasi letale per gli insetti. Cospargetene intorno a casa e gli scarafaggi ne staranno lontani. Una volta assaggiata disidrata infatti gli insetti dall’interno.

— Bicarbonato di sodio: mescolatelo insieme allo zucchero a velo e formerete una bomba irresistibile per gli scarafaggi che, una volta ingerita, procurerà loro la morte.

Naturalmente in casi di infestazioni gravi è necessario un intervento professionale.

Provate quindi questi metodi ma se non risultano efficaci non perdete tempo e chiamate un disinfestatore.