Ecco come riparare la cerniera rotta con un metodo semplicissimo

Quante volte ci è capitato di avere la cerniera rotta del nostro abito preferito o del paio di jeans che ci stanno meglio? Dovreste sapere pero’ che è possibile ripararli in casa propria in poche semplici mosse.

RIPARARE UNA CERNIERA ROTTA È FACILE!

Riparare gli abiti e poterli indossare ancora per un po’: un sogno, soprattutto quando si tratta dei vostri abiti preferiti.

Se non vi va di pagare per una riparazione da un sarto, vi spieghiamo come operare da soli a casa vostra.
Sistemare una cerniera rotta richiede un po’ di pazienza, ma il risultato finale sarà comunque funzionale.

1. Se la cerniera è bloccata

Strofinate una matita su è giù lungo la cerniera: la grafite contenuta nelle matite funziona a meraviglia! Eventualmente, anche un cottonfioc imbevuto di acqua e sapone, e passato lungo la cerniera, è efficace.

2. Se la cerniera non rimane in posizione ma si riapre

Alleggerisci il carico della tua borsa o del tuo zaino, e controlla eventualmente se c’è la presenza di residui di sporco o fili lungo la cerniera, che possano impedirne il normale scorrimento. In questo caso, eliminateli con una forbicina.

Controlla anche se i dentini della zip sono piegati: anche questo è uno dei motivi che portano la zip a riaprirsi. Quando hai trovato il dentino piegato, devi solo riportarlo in posizione con l’ausilio di una pinza.

3. Se la linguetta di chiusura dei pantaloni è rotta

Puoi sostituirla con una graffetta, facendo attenzione a portare delle maglie che possano coprire il punto incriminato.