Il cattivo umore di ogni segno zodiacale… Da alcuni, sarebbe meglio prendere le distanze!

Oggi scopriamo l’atteggiamento di ogni segno zodiacale quando è di cattivo umore.

Naturalmente ognuno di loro agisce e reagisce a modo suo:

Ariete

È un segno impulsivo e quando è di cattivo umore, fa fatica a controllare la rabbia e finisce per scaricarla su chiunque gli capita a tiro.

Può diventate addirittura aggressivo e maleducato, quindi meglio non rispondere alle sue eventuali provocazioni.

Ha poca pazienza, è scontroso, molto orgoglioso, irritato con chi parla e pensa lentamente o lentamente risponde.

Toro

È solitamente molto paziente e rispettoso degli spazi altrui, raramente imbronciato. Tuttavia, quando questo accade, diventa insopportabilmente fastidioso.

Si lamenta di tutto e diventa triste per molto tempo. Potrebbero volerci giorni , addirittura mesi per superare un profondo malumore.

Quando è di cattivo umore, vede le cose solo dal suo punto di vista e non accetta nessun’altra prospettiva.

Gemelli

Non ha bisogno di una ragione particolare per essere di cattivo umore.

La sua ambigua personalità gli permette di andare a letto felice e svegliarsi arrabbiato, incolpando tutto e tutti tranne se stesso.

È ironico e fa giochini psicologici, non prendendo sul serio ciò che gli dicono.

Quello che pensano gli altri non è un suo problema e non gli interessa.

Cancro

Quando è di cattivo umore, il Cancro si chiude in se stesso. Diventa insensibile verso il mondo esterno, non vuole parlare e preferisce restare da solo.

Vive i sentimenti all’estremo, come la gelosia, l’amore, l’odio e la rabbia, ed è impossibile farlo ragionare.

Diventa estremamente competitivo e critico su qualunque cosa gli venga detta.

Leone

Al leone non piace essere messo da parte o sentirsi invisibile.

Quando è di cattivo umore, diventa scontroso, drammatico e persino aggressivo, arrogante e autoritario.

Suppone di essere il possessore assoluto della verità.

Vergine

Certamente quando è di cattivo umore una Vergine non si lascia andare a attacchi isterici, urla o calci.

Usa invece l’intelligenza distruttiva per sminuire gli altri e per farli sentire sbagliati.

Quando è di cattivo umore, diventa pensierosa, analitica, e tutto la irrita ancora più del solito.

Critica e trova difetti in tutto, può diventare inelegante nell’esprimere le sue opinioni sugli altri.

Bilancia

Di solito non mostra insoddisfazione, perché ha un modo speciale di risolvere i problemi.

Poiché non ama molto lo scontro, si nasconde e camuffa il fastidio o cerca di avere una conversazione razionale.

Ma quando si arrabbia davvero, diventa totalmente inelegante e irragionevole, fino a perdere il controllo delle sue emozioni.

Scorpione

Sente e vive le cose molto profondamente e di conseguenza anche la rabbia e il cattivo umore.

Ha bisogno di sentirti amato e desiderato, o agirà in modo estremamente tempestoso.

È molto capriccioso e sospettoso, pensa sempre che tutti stiano tramando alle sue spalle.

Diventa possessivo, geloso e manipolatore.

Sagittario

Prova a ridere di se stesso ed essere positivo anche nei momenti più difficili e quando diventa scontroso, ma non dura mai a lungo.

Quando ciò accade, dice tutta le verità, non importa quanto possa ferire.

È estremista e schietto, pensa di possedere la ragione e che le altre persone siano ignoranti. Diventa noioso o molto imprevedibile.

Capricorno

Quando è di cattivo umore, diventa ancora più autoritario del solito.

È aggressivo, arrogante e giudica le persone per tutto e per niente.

Indeciso, tiene in un primo momento tutto per sé, optando per osservare e gemere, finché non esplode. Diventa molto critico e individualista.

Acquario

Ribelle, si scontra facilmente con chiunque non sia d’accordo con lui.

È critico, ansioso e anche se cerca di controllare la sua rabbia, non ci riesce mai.

Ama essere “contro”, ha un’opinione su tutto e pensa di possedere la verità assoluta. Diventa controverso, insensibile e ironico.

Pesci

Di solito non è di cattivo umore, ma piuttosto triste e un po’ lamentoso.

Quando è ferito, diventa istintivo e irrazionale, ma non è né aggressivo né irascibile.

Può, tuttavia, avere reazioni interiori perché non sa affrontare e comprendere le sue emozioni profonde. Infastidito, diventa indeciso, pessimista, immotivato e vittima. Normalmente si isola nella tristezza.

Cosa ne pensate? Avete trovato riscontro?

Lasciateci i vostri commenti e condividete!