Se un uomo ti vuole davvero, te lo dimostrerà , chi non ti vuole cerca scuse

Spunti molto interessanti quelli che questo articolo ci propone, alla vigilia dell’estate, stagione, lo sappiamo, ricca di colpi di scena per quello che riguarda nuovi amori e nuove relazioni.

Spesso qualche nostra amica si chiede come mai un uomo non le corteggi intensamente.

Quale potrebbe essere il motivo di tanti comportamenti a prima vista contraddittori? Potrebbe essere intimidito? Avere paura di un rifiuto? Bel dilemma!

Sappiamo che, spesso, sono gli uomini che fanno il primo passo. Questo rientra in una logica che si riscontra in tante situazioni e rispecchia molto bene il senso della sfida che un corteggiamento comporta, l’occasione per mostrare la propria forza e la propria virilità.

Ruoli e situazioni però, sembrano spesso capovolti negli ultimi anni, al punto che tanti articoli, studi, inchieste, hanno evidenziato un atteggiamento da parte degli uomini, non proprio in linea con la loro naturale vocazione a conquistare.

Un bell’articolo , pubblicato pochi mesi fa dal Corriere della Sera, mostrava come una esperta di teoria comportamentale,

Olivia Wills, valuta le differenti situazioni del corteggiamento tra un uomo ed una donna, arrivando a suggerire, qualora l’iniziativa non partisse in maniera decisa da parte dell’uomo, di lasciare perdere.

Segno inequivocabile di mancanza di carattere.

In effetti, come dimostra anche l’articolo di oggi, se un uomo ha un interesse vero, se è realmente affascinato, non dimenticherà di dimostrarlo.

Gli uomini, del resto, desiderano corteggiare, non sono spaventati dal mettersi in gioco, se sono innamorati o comunque interessati ad una donna.

Quando, viceversa, non provano questo grande trasporto, ecco pronte infinite scuse, appuntamenti improvvisi, impegni costanti di lavoro, cene con i colleghi e chi più ne ha più ne metta!

Il bello, in queste situazioni, è che mostrano anche un certo disappunto per questa mole di imprevisti!

Il tutto condito sempre e comunque da una calma apparente, sorrisi che tentano di tranquillizzare, pensieri che non fanno altro che confondere di più le idee all’altra persona invece di dare attenzioni e presenza più concrete

Un uomo innamorato ci sarà ogni giorno.

Motiverà magari qualche ritardo e ammirerà anche i difetti della sua compagna.

Non dirà che è perfetta, ma farà di tutto per smussare gli angoli e saprà fare un passo indietro, un uomo rispetterà qualsiasi cosa della sua innamorata.

Non giocherà con le emozioni dell’altra persona e saprà sempre assumersi le sue responsabilità, in qualsiasi circostanza.

Tutti viviamo una vita molto densa di impegni e sempre piena di imprevisti, ma un uomo degno di questo nome non ne farà i suoi continui alibi.

Ogni donna deve percepire, sin dal primo appuntamento, di avere accanto un uomo con la U maiuscola, una persona che le dimostri priorità, che le faccia comprendere quanto impegni la sua mente e non solo il suo cuore.

Spesso molte donne per fuggire dalle delusioni e dalla solitudine, commettono l’errore di accontentarsi.

E compiono un grande sbaglio, perchè accettano di avere accanto uomini diversi da quelli che invece dovrebbero accompagnarle.

Uomini determinati e sinceri, divertenti e capaci di meravigliare.

È quindi fondamentale che ogni donna capisca, magari facendosi desiderare, facendosi rincorrere, facendo anche la preziosa, che tipo di uomo ha davanti, quale carattere possiede, quanto è disposto a mettersi in gioco per lei.

Quindi, care Amiche, attenzione, fate tesoro di questi consigli! E scriveteci le vostre esperienze ed i vostri pensieri.

Non dimenticate di condividere questo articolo interessante con i vostri amici!