SMETTI di comprare AVOCADI e cresciteli in casa: ECCO COME FARE!

La popolarità dell’Avocado è sempre molto alta e resta sempre uan delle scelte preferite da chi ha deciso di avere un’alimentazione sana.

La popolarità dell’Avocado è sempre molto alta e resta sempre uan delle scelte preferite da chi ha deciso di avere un’alimentazione sana.

L’avocado ha proprietà benefiche e nutrizionali importanti, contiene diverse vitamine (A, C, D, E, K e B), sali minerali e omega 3.

Ma lo sapete che oltre ad essere buono è anche facilissimo da coltivare in casa?

Il punto di partenza è il suo grande seme.

Dopo averlo rimosso puliscilo delicatamente, facendo attenzione a non lavar via la sottile pellicina marrone ma solo i residui del frutto.

Posiziona quindi 4-5 stuzzicadenti lungo la circonferenza del seme, circa a metà altezza.

Ora immergilo a metà in un bicchiere d’acqua, gli stuzzicadenti impediranno che sprofondi.

Attenzione: dev’essere la parte appuntita a bagnarsi, sarà da lei che nasceranno le nuove radici.

Ora metti la pianta in un luogo molto soleggiato, in modo che possa assorbire molta luce (è una pianta tropicale!) e cambiagli l’acqua una volta a settimana. CONTINUA PER 8 SETTIMANE.

In qauesto lasso di tempo il seme comincerà a crepare e piano piano spunteranno le prime radici: non lasciarle mai all’asciutto!

Sarà un piacere ora vedere la pianta crescere!

Quando la piantina sarà alta circa 15-20 cm spuntala riportandola a una decina di cm.

Questo la rafforzerà e la spingerà a crescere nuovamente.

Una volta che la piantina sarà di nuovo alta 15-20 cm sarà il momento di piantarla in un vaso.

Scegline uno di 25cm circa e riempilo di terriccio ricco di humus.

Assicurati che la parte alta del seme rimanga esposta al sole.


Tieni il terriccio sempre umido e la pianta esposta al sole per quanto possibile.

Quando la pianta raggiungerà i 30cm dovrai potarla per incoraggiare la crescita di nuovi rami e foglie. Taglia le prime foglie in alto e continua a farlo non appena saranno ricresciute fino a 15 cm.

Seguendo queste semplici indicazioni vedrete presto spuntare dei nuovi frutti, dei nuovi avocadi pronti per la tua tavola!